I testimoni

Molte persone scrivono e parlano sulle apparizioni di San Sebastián de Garabandal. Questo è un buon segno, perché denota il grande interesse che continuano a suscitare gli eventi lì avvenuti.
Di fronte a qualunque avvenimento però, chi vogliamo ascoltare sono i testimoni che videro in prima persona ciò che avvenne, coloro che conobbero in prima persona i protagonisti di quegli eventi.
Lo stesso succede a Garabandal: vogliamo ascoltare coloro che li vissero in prima persona; vogliamo conoscere quali prove ricevettero per credere che la Madonna era lì; vogliamo ascoltare le loro riflessioni e anche i loro argomenti.
E inoltre vogliamo sapere quali frutti sta dando Garabandal: vogliamo ascoltare anche quegli altri testimoni che affermano che la loro vita è cambiata a Garabandal perché lì ricevettero una grazia di conversione, di guarigione spirituale o persino fisica, di crescita nella fede, di consolazione interiore.
Invitiamo a contribuire a questa sezione tutti coloro che si sentono – in un modo o in un altro – testimoni delle apparizioni di Garabandal. Chi lo desiderasse, può mandare la sua testimonianza via e-mail: press@peliculagarabandal.com

montse moreno

Monserrat Moreno, spagnola, soffriva di una malattia degenerativa e incurabile della colonna vertebrale, di lunga evoluzione.  In seguito al suo ultimo ricovero in ospedale –dopo aver trascorso 28 giorni a letto – i medici l’avevano informata della necessità di iniziare a usare la sedia a rotelle.

Il 15 agosto 2012, a San Sebastián de Garabandal, è stata guarita in un modo totale e sorprendente. La sua ortopedico ha potuto solo dirle: “Questo è materialmente e scientificamente impossibile”. 

Leggi la storia completa in questo link.